ORIO KUBE™, turismo interattivo

Orio KubeAddio alle tradizionali guide turistiche, inizia l’era di Orio Kube™. La promozione del Bel Paese passa attraverso il semplice tocco di un dito sullo schermo, sotto forma di immagini, testi, filmati, con un servizio di call center multilingue. Un bel vanto per Orio al Serio, il primo aeroporto ad ospitare il cubo interattivo dotato di tecnologia touch screen al servizio del turista, veicolata attraverso un accattivante e poliedrico strumento di design.

Orio Kube™, l’innovativo sistema ideato e sviluppato da BBS – tecnologia di buon senso con sede a Paderno Franciacorta, è il medium di una nuova interazione tra turista e territorio che, alla ricezione passiva e spersonalizzata delle informazioni, sostituisce la fruizione digitale, creativa ed esperienziale. “Orio Kube™ – ha commentato l’Ing. Bruno Bottini, Presidente di BBS – è dotato di una speciale pellicola per la retroproiezione e touch screen, che consente agli utenti di operare in maniera veloce ed intuitiva direttamente sullo schermo, con la possibilità di telefonare ad un call center multilingua, preparato sull’offerta turistica e culturale in tempo reale, stampare e scaricare i dati via bluetooth”. Usabilità, accessibilità, attrattività, ma anche ricercatezza estetica e design: connubio vincente tra tecnologia e design. Orio Kube™ sposa, dunque, il concetto di promozione del turismo sostenibile, coniugando la valorizzazione del territorio con l’innovazione tecnologica accessibile.
Orio Kube
Il progetto nasce dalla convinzione che la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale e l’attività turistico – alberghiera debbano essere fra loro interconnesse, con l’obiettivo di qualificare il territorio come polo di attrazione a livello internazionale, promuovendo e migliorando l’accesso all’offerta turistica da parte dei visitatori. “Abbiamo accolto con favore la novità rappresentata da uno strumento di consultazione interattiva che coniuga le esigenze informative di carattere turistico e culturale con l’offerta di servizi utili a chi è in partenza dall’Aeroporto di Orio al Serio – sottolinea Renato Ravasio, consigliere delegato di SACBO, società di gestione dello scalo bergamasco. – Rispetto agli strumenti multimediali portatili, Orio Kube™ è stato predisposto per concentrare contenuti e indicazioni in modo ampio e dettagliato, e dunque in grado di promuovere la conoscenza di città ed aree geografiche laddove si generano flussi di passeggeri che rappresentano il nuovo mercato del trasporto aereo”. Oltre ad essere un supporto per il turista, Orio Kube™ rappresenta un valido strumento per la promozione turistico – commerciale da parte di Comuni, Enti locali e aziende del settore turistico, interessati a comunicare il proprio territorio in modo multimediale ed in tempo reale, raggiungendo i milioni di passeggeri in transito dall’aeroporto. In fase di attivazione, Orio Kube™, con la sua varietà di itinerari e servizi, tra storia, natura e cultura, ospita in anteprima l’offerta turistica ed enogastronomica della Val d’Agri, lussureggiante valle nel cuore della Basilicata, apripista di una nuova frontiera della promozione turistica.

Adriano Baffelli

Articoli recenti

Archivi